I 7 migliori robottini aspirapolvere

I 7 Migliori Robots Aspirapolvere del 2020

Copertina - i migliori robots aspirapolvere - robottino aspiratore

Dopo oltre un decennio di presenza sul mercato, i robot aspirapolvere si sono evoluti molto e oggi sono un alleato abituale per semplificare la pulizia della casa.

Anche se anni fa la loro efficienza e tecnologia non era la migliore, oggi ci sono robot intelligenti che identificano il livello di sporcizia e scansionano la casa in modo che non venga lasciato sporco nemmeno un battiscopa. Alcuni aspirano quando non ci sei, evitano le scale e identificano le aree in cui non vuoi che entrino, o addirittura che passino un mocio umido per evitare di dover strofinare così spesso.

Per aiutarti a prendere una decisione, in questa guida abbiamo selezionato i migliori robot aspirapolvere con il miglior rapporto qualità-prezzo secondo i nostri analisti e il feedback degli utenti, dai modelli a basso costo all’iconico Roomba.

Questi sono i migliori robots aspirapolvere di oggi. Ognuno di loro è un ottimo acquisto, ma assicurati prima di comprare che le loro caratteristiche si adattino alle tue esigenze.


I 7 Migliori Robot Aspirapolvere del 2020 – Analisi & Confronto


7. Taurus Mini Striker

Il miglior robot aspirapolvere per le piccole case e i budget ridotti

Migliore Risparmio La più Economica

Non sempre è necessario il miglior aspirapolvere sul mercato: a volte serve solo un piccolo aiuto extra per la pulizia, per rendere la manutenzione quotidiana un po’ più confortevole.

Il Taurus Mini Striker è proprio questo: un aspirapolvere robot con le giuste prestazioni per pulire il pavimento di qualsiasi casa.

Quindi non aspettarti una programmazione complicata, pareti virtuali o una scansione completa della casa. Quello che abbiamo qui è un piccolo robot (23,5 cm di diametro) semplice da usare come sembra, con un pulsante di accensione e spegnimento.

Il funzionamento è semplice ed efficace: due spazzole laterali trascinano polvere e sporcizia nell’aspiratore sul fondo. Per lucidare il pavimento si può attaccare un mop, anche se va notato che i pezzi di ricambio sono usa e getta. Si trovano facilmente nei supermercati e nei grandi magazzini e non sono costosi.

Dispone anche di:

  • 3 sensori anticaduta per evitare ostacoli e scale.
  • Una striscia di protezione laterale per evitare di graffiare i mobili.

Le sue dimensioni ridotte gli permettono di muoversi liberamente in spazi ridotti o con molti mobili. Occupa anche poco spazio per riporlo, e si ricarica collegando direttamente un trasformatore alla rete elettrica. In questo senso, il Taurus Mini Striker si presenta come la soluzione per le case con problemi di spazio, dove anche lasciare la base di ricarica fissa può essere un problema.

Pro
  • La gestione è molto semplice
  • È abbastanza silenzioso (50 dB)
  • La batteria dura fino a 75 minuti
Contro
  • Le parti, in particolare la batteria, non sopportano bene l’uso intensivo
  • Gli stracci sono usa e getta e bisogna preoccuparsi di acquistare i pezzi di ricambio

Cosa Pensano gli altri Compratori?

Simone Z. commenta:
⭐⭐⭐⭐⭐ Ottimo prodotto

” Prodotto della stessa qualità dei grandi marchi a un prezzo molto competitivo. Fornisce le stesse funzioni degli aspirapolvere da 500€ in su, l’unica differenza è che non ritorna in carica da solo. “

🔎 Vedi tutte le Recensioni

Il piu economico: Taurus Mini Striker

Un robot aspirapolvere per meno di cento euro? Ebbene sì, eccolo qui: il Taurus Mini Striker è un piccolo, potente pulitore che manterrà puliti i vostri pavimenti senza alcuno sforzo.
Logicamente, per quel prezzo non possiamo aspettarci una connessione internet, una programmazione settimanale o una mappatura della casa, ma possiamo aspettarci un aspirapolvere efficace che pulisca anche il pavimento.

Il Taurus Mini Striker non ha un telecomando e viene azionato con un semplice pulsante on/off, quindi è necessario essere a casa per avviarlo. Per fortuna, è abbastanza tranquillo e non disturba troppo quando è in funzione.

È perfetto per le case con problemi di spazio, perché non solo è piccolo (e quindi si infila bene negli angoli e sotto i mobili) ma non è necessario assegnare un foro fisso per la base di ricarica, in quanto ha un cavo da collegare direttamente alla rete elettrica.

Insomma, se non si dispone di un budget sufficiente, il Taurus Mini Striker è un robot aspirapolvere molto economico che non fa niente di più o di meno di quello che ci si aspetta da lui: la pulizia di manutenzione in modo da non doversi occupare del compito quotidiano di riordinare i pavimenti.


6. iRobot Roomba 605

Un robot aspiratore semplice e molto efficace, del marchio Roomba

Siamo di fronte al marchio di riferimento del settore e a uno dei modelli più basilari del suo catalogo. L’iRobot Roomba 605 è un robot aspirapolvere molto semplice, quasi come un “starter” Roomba a un prezzo molto basso per gli standard della compagnia.

Tuttavia, per quanto elementare sia in termini di programmazione, è un Roomba, e questo è più o meno tutto: è un ottimo robot che fa quello che ci si aspetta da lui.

Sistema di pulizia trifase è dotato di due spazzole multi superficiali, di una speciale spazzola per bordi e di una potente aspirazione a vuoto. Quando la batteria è scarica o la pulizia è stata completata, ritorna automaticamente alla base di ricarica.

Funziona molto bene nelle case con animali domestici, si adatta a tutti i tipi di superfici, come pavimenti duri o tappeti, e la spazzola laterale ha un angolo di 27° che assicura una pulizia completa degli angoli e dei bordi.

Come diciamo noi, questo è uno dei modelli più basilari del marchio. Funziona semplicemente premendo il pulsante Clean, mentre Roomba 680, ad esempio, offre la possibilità di programmare la pulizia settimanale.

Rispetto a modelli più avanzati come la Roomba 960, ci manca il WiFi o la possibilità di scansionare l’intera casa con il proprio sistema di navigazione per tenere ogni angolo sotto controllo.

In poche parole, se non hai mai avuto un aspirapolvere prima d’ora, Roomba 605 ti cambierà la vita. Se non ti interessano funzioni extra e desideri semplicemente una pulizia semplice ed efficiente, è perfetto.

Pro
  • Per una Roomba, il prezzo è molto conveniente
  • Funziona con un solo pulsante
  • Il meccanismo di pulizia è impeccabile, come in tutti i modelli del marchio
Contro
  • Non è programmabile, quindi bisogna essere a casa per avviarlo
  • Si sente la mancanza di un telecomando su un apparecchio di qualità di questo tipo

Cosa Pensano gli altri Compratori?

Cliente Amazon commenta:
⭐⭐⭐⭐⭐ un Roomba ti cambia la vita

” È il terzo Roomba che ho acquistato, i suoi predecessori hanno svolto diligentemente il loro lavoro per anni seguendomi nei vari traslochi e adattandosi con dedizione a riconoscere tutti i pavimenti, accarezzare angoli e aggirare ostacoli. “

🔎 Vedi tutte le Recensioni


5. Ecovacs Robotics Deebot N79S

Un robot aspirapolvere molto efficace con un buon rapporto qualità-prezzo

Like Migliore Qualità-Prezzo

Con caratteristiche molto competitive nella fascia media, il Deebot N79S di Ecovacs Robotics è un robot aspirapolvere che raggiunge risultati molto soddisfacenti nella pulizia dei pavimenti, oltre a essere in grado di programmare sessioni di lavoro grazie all’applicazione del telefono cellulare e del telecomando.

Ha 4 modalità di funzionamento: automatico, Angoli, Intensivo (MAX) e Spot, quest’ultimo per la pulizia di macchie specifiche in una determinata area, ad esempio se qualcosa è stato rovesciato sul pavimento.

Funziona con due spazzole laterali che trascinano lo sporco verso l’aspirapolvere centrale, mentre la spazzola principale si occupa della pulizia più profonda, come la pulizia della moquette attivando la modalità MAX.

Funziona bene su qualsiasi tipo di superficie, e risponde bene nelle case con animali domestici, grazie al sistema di aspirazione senza grovigli che evita l’intasamento del meccanismo (anche se, come per tutti gli apparecchi di questo tipo, deve essere pulito e il serbatoio deve essere svuotato periodicamente).

Anche se non ha un sistema di navigazione per mappare la casa, ha le solite funzioni come:

  • Sensori anticaduta per le scale e rilevamento ostacoli per evitare la collisione con i mobili,
  • Ritorno automatico alla stazione di ricarica quando la batteria è scarica.

Un funzionamento ottimo e la possibilità di programmare le ore di funzionamento, anche quando non sei a casa, rende la Ecovacs Robotics Deebot N79S un perfetto alleato della pulizia quotidiana.

Migliore Qualità-Prezzo: Ecovacs Robotics Deebot N79S

Se stai cercando il miglior robot aspirapolvere qualità-prezzo che non ti delude, ti presentiamo Ecovacs Deebot con una tecnologia innovativa che rileva ostacoli e dislivelli, aiuterà il tuo robot ad avere una vita più lunga, impedendogli di scontrarsi con i mobili della casa, tecnologia simile a quella disponibile nella Serie Conga 990 di Cecotec.

Perfetto per pavimenti duri e tappeti, spazza, raccoglie e aspira, ha 4 modalità di pulizia e 2 livelli di aspirazione.

Controllato da un’applicazione che vi aiuterà a programmare il robot per funzionare quando e dove volete. Compatibile con Alexa e Google Home, grazie alla sua potente batteria al litio, avrà un’autonomia di oltre 120 minuti e quando la batteria si esaurirà, non preoccuparti, andrà solo alla sua base di ricarica.

Realizzato in plastica, pesa 3,2 chilogrammi e ha un diametro di 33 centimetri. Dispone di un serbatoio da 0,33 litri per conservare tutti i rifiuti che raccoglie grazie alla sua intensa pulizia.

Il meglio di tutti non è qui, lo si può trovare a meno di 160 euro.

Pro
  • Pulizia molto efficiente
  • E’ programmabile e ha il controllo remoto
  • Sensori di sicurezza anticaduta e anticollisione
  • Buon rapporto qualità-prezzo
Contro
  • Un po’ rumoroso
  • Nessuna funzione di lavaggio

Cosa Pensano gli altri Compratori?

Francesco commenta:
⭐⭐⭐⭐⭐ Consigliatissimo

Dopo tante recensioni ho optato per questo N79S e credo di aver fatto bene. Ho una casa di 70mq con 2 cani a pelo lungo, e facendolo spazzare a giorni alterni ho notato un netto miglioramento e non ho più peli di cani che mi girano per casa. “

🔎 Vedi tutte le Recensioni


4. ILife V5sPro

Ideale per le piccole case e per la pulizia a umido

iLife è un marchio cinese che si sta facendo un nome nel mercato dei robot aspirapolvere, offrendo grandi caratteristiche a un prezzo sorprendentemente basso. Il modello V5sPro è uno dei migliori risultati del suo catalogo, nella fascia di prezzo di 200 euro.

Senza entrare in caratteristiche di fascia alta come la connessione WiFi o il sistema di navigazione domestica, il V5sPro eccelle nelle funzioni di base, offrendo una potente aspirazione in due velocità: normale e massima, per tappeti densi o con peli di animali domestici.

Ma questo robot ha anche un serbatoio d’acqua con una capacità di 300 ml che offre la pulizia a umido in un ampio spazio fino a 180 m²: Potrai sederti e riposare mentre V5sPro si occupa delle faccende domestiche che non vuoi o non hai tempo per fare.

È possibile scegliere tra 3 modalità di pulizia:

  1. Spirale: per grandi superfici.
  2. Normale: per ambienti di medie dimensioni.
  3. Manuale: guidando i movimenti dal telecomando.

Il telecomando consente la programmazione a ore, anche se non fa distinzione tra i diversi giorni della settimana. Se non si vuole perdere tempo con la programmazione, è possibile impostarla semplicemente premendo il pulsante Clean.

È particolarmente interessante per le case piccole, perché se non si ha spazio per lasciare la stazione di ricarica in un luogo fisso, è possibile collegare il V5sPro direttamente alla rete elettrica con un semplice cavo.

Pro
  • Permette l’opzione di autopulitura, solo per pavimenti duri.
  • Può essere caricato alla base o direttamente alla rete con un cavo
  • Ha un filtro HEPA per purificare l’aria
Contro
  • Non scansiona la stanza, cosa normale per un robot aspirapolvere di questo prezzo
  • I sensori anticaduta potrebbero essere più precisi. Se avete delle scale, meglio bloccare la strada per evitare incidenti

Cosa Pensano gli altri Compratori?

Alessandra T. commenta:
⭐⭐⭐⭐⭐ Completamente soddisfatta

” Il robot è semplice, essenziale oserei dire, Impiega anche più di due ore a esaurire la batteria; nel frattempo riesco a fagli fare sia una fase di aspirazione che di pulizia. Concordo sul fatto che non è in grado di fare un lavaggio intenso del pavimento, ma su superfici non particolarmente sporche è perfetto. “

🔎 Vedi tutte le Recensioni



3. Rowenta Smart Force Essential

Progettato per grandi case con pavimenti duri e mobili delicati

Per colui che non vuole essere coinvolto in una programmazione complicata, il Smart Force Essential di Rowenta è un robot aspirapolvere intuitivo, adatto anche agli utenti più low-tech.

Può essere utilizzato manualmente, con un semplice pulsante play/stop, oppure utilizzare il controllo per programmare ore e modalità di funzionamento.

Permette di scegliere tra 3 modalità di pulizia:

  1. Random, per muoversi in modo casuale attraverso grandi aree;
  2. Ramdom room, per l’aspirazione in un’area specifica per brevi periodi di tempo, preprogrammata a trenta minuti;
  3. Edge, per bordi o angoli, in cui il robot si muove lungo i battiscopa.

Per l’orientamento, incorpora la tecnologia dei sensori a infrarossi e 6 sensori anti-caduta. Ha anche dei paraurti per proteggere i mobili, anche se la verità è che l’infrarosso fa il suo lavoro molto bene e il robot aspirapolvere di solito non tocca nessun oggetto durante il lavoro.

Con una spazzola centrale motorizzata e due spazzole laterali, la Rowenta Smart Force Essential è ideale per i pavimenti duri, anche quelli in legno delicato.

Comprende una banda magnetica lunga due metri (che può essere tagliata) che funge da barriera virtuale per impedire al robot di entrare in particolari stanze, ad esempio se sono piene di fili, o per evitare che esca in giardino nelle case al piano terra.

Inoltre, la batteria a lunga durata (fino a 150 minuti a bassa potenza) consente di pulire grandi superfici in una sola seduta.

Pro
  • Il robot inciampa a malapena, evitando urti e graffi sui mobili
  • La batteria a lunga durata è perfetta per i pavimenti di grandi dimensioni
  • La barriera virtuale permette di proteggere specifici ambienti che preferiamo pulire a mano
Contro
  • Niente WiFi e nessuna mappatura della casa
  • Risponde molto bene su pavimenti duri, non tanto su tappeti o moquette

Cosa Pensano gli altri Compratori?

Tommaso commenta:
⭐⭐⭐⭐⭐ Un indispensabile aiuto in casa

” Mi interessava un robot per fare le pulizie per tenere pulita casa e non dovere sempre fare le pulizie pesanti nel weekend.
Devo dire che fino ad ora lo scopo è stato raggiunto. Pulisce in modo accurato e la batteria dura un sacco.
Sulla scatola è riportata l’autonomia di 100 min. che devo dire essere reale per quanto ho visto finora. “

🔎 Vedi tutte le Recensioni


2. Xiaomi Mi Robot Vacuum 2

Ottimo rapporto qualità-prezzo e la garanzia del marchio Xiaomi

Così come il marchio Xiaomi ci ha abituato, il suo modello Mi Robot Vacuum 2 (Roborock S50) ha un prezzo che, sebbene non lo renda un robot aspirapolvere economico, è più che appropriato per tutto ciò che offre.

Si tratta del rinnovamento del suo predecessore, il Mi Robot Vacuum Cleaner, che è stato migliorato soprattutto nella potenza di aspirazione (2.000 Pa), con un livello di rumorosità più basso, e la nuova funzione di lavaggio grazie al mop in microfibra incorporato nella sua base e al serbatoio dell’acqua da 100 ml che lo inumidisce.

Queste sono alcune delle caratteristiche più importanti:

  • Il suo sistema di pulizia intelligente crea una mappa virtuale della casa da utilizzare ad ogni uso e per svolgere il lavoro nel modo più efficiente possibile.
  • I suoi 12 sensori (colisión, desnivel, ultrasuoni, acelerómetro, giroscopio) fanno un ottimo lavoro e permettono anche al robot Xiaomi di regolare la sua altezza per aspirare meglio la sporcizia dal pavimento.
  • Il sensore laser posto sopra l’unità scansiona l’ambiente e crea un’immagine a 360° della stanza.
  • Il dispositivo può essere facilmente controllato anche tramite l’applicazione My Home, disponibile in inglese.

Per quanto riguarda la sua batteria, non preoccuparti se hai un pavimento molto grande, perché dura 150 minuti e in questo tempo è in grado di pulire fino a 250 metri quadrati.

Altri miglioramenti aggiunti a questo nuovo modello, è che è in grado di scalare ostacoli alti 2 cm, rispetto a 1 cm del suo predecessore, il che facilita la corretta pulizia dei tappeti, che è in grado di riconoscere automaticamente per passare a una modalità di potenza superiore (MAX) e pulirli meglio.

Tuttavia, se il vostro budget non è sufficiente per acquistare questo modello e amate il marchio Xiaomi, potete dare un’occhiata al nuovo robot aspirapolvere Xiaomi Xiaowa, una versione più economica (150 euro in meno) che eredita la tecnologia del suo fratello maggiore ma con meno caratteristiche.

Pro
  • Ottimo sistema di navigazione grazie ai suoi 3 processori
  • Lunga durata della batteria: 150 minuti
  • Funzione di lavaggio integrata
  • Caratteristica
Contro
  • Prezzo superiore alla media
  • Strofinare con lo spazzolone è superficiale

Cosa Pensano gli altri Compratori?

Pacomar commenta:
⭐⭐⭐⭐⭐  Un PASSATO in ogni modo.

” Non so nemmeno da dove cominciare. Questa è la prima volta che abbiamo comprato un robot come questo, e devo dire che non potremmo più farne a meno. All’inizio ero un po ‘scettico, ma dopo averlo usato si toglie tutto lo scetticismo e diventa assoluto FAN. “

🔎 Vedi tutte le Recensioni


1. iRobot Roomba 960

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia

Diamante Il Migliore

Con il suo prezzo, l’iRobot Roomba 960 ci dà un indizio inconfondibile: si tratta di un modello di fascia alta che supera le prestazioni tipiche di un normale robot aspiratore. Anche così, è importante chiarire che il sistema di spazzole di base è lo stesso in tutti i modelli

Roomba, quindi la differenza di prezzo è giustificata dalla qualità dei sensori, dalle possibilità di programmazione e da alcuni miglioramenti tecnologici che influiscono sull’efficienza e sul comfort.

Nel caso di Roomba 960, una delle caratteristiche che più colpisce è la connessione WiFi, che permette di far funzionare l’aspirapolvere con un’applicazione non solo per programmare la settimana, ma anche per vedere i rapporti di ogni sessione, per sapere se c’è un problema (ingorgo, serbatoio pieno…) o per indicare cambiamenti specifici a seconda della casa, come incidere in una zona concreta o evitare una stanza. Inoltre, salva la programmazione e se la batteria si esaurisce, ritorna alla base di ricarica e riprende la pulizia quando è pronta.

Il sistema di navigazione iAdapt 2.0 è un’altra caratteristica che fa la differenza, in quanto mappa l’intera casa e sa dove hai pulito e dove non l’hai fatto in modo che nessun angolo possa sfuggire. Inoltre, grazie al sistema Virtual Wall, distingue aree specifiche che non devono essere inserite, ad esempio per proteggere le ciotole dei tuoi animali domestici, grazie al sistema Virtual Wall.

Infine, l’intera gamma Roomba 900 è dotata del sistema di pulizia AeroForce, che fornisce una potenza di aspirazione cinque volte superiore al solito. In breve, un robot aspirapolvere di fascia alta con le migliori caratteristiche e progettato per durare molti, molti anni.

Il miglior robot aspirapolvere: iRobot Roomba 960

Qui non ci sono sorprese: il miglior aspirapolvere della nostra lista è il più costoso, ma quel prezzo è più che giustificato quando si inizia a guardare le caratteristiche tecniche del iRobot Roomba 960.

Perché ha tutto: connessione WiFi, sistema di navigazione intelligente per non lasciare un solo angolo sporco, muro virtuale, aspirazione più potente con il sistema AeroForce, che include un filtro molto simile all’HEPA… e naturalmente il sistema di spazzole ed estrattori che ha reso famoso il marchio.

E a quel prezzo non sfrega? Beh… no. È interessante notare che la maggior parte degli aspirapolvere robot che offrono la pulizia a umido lo fanno come extra e non sostituiscono, neanche lontanamente, il mocio di tutta una vita.

Pro
  • Connessione WiFi con un’app per gestire il tuo Roomba anche se non sei a casa
  • Potenza di aspirazione fino a cinque volte superiore a quella di un normale robot aspirapolvere
  • Mappa della casa con un sistema di navigazione avanzato
Contro
  • Il prezzo. La qualità e la garanzia del marchio hanno il loro costo
  • E’ un po’ più rumoroso di altri modelli della stessa marca (70dB)

Cosa Pensano gli altri Compratori?

Giancarlo commenta:
⭐⭐⭐⭐⭐ La casa è sempre priva di polvere e residui vari

” Presi tre per la famiglia!! Eccellente prodotto! Se usato bene non si ha più polvere nemmeno su mobili e altro ! Filtra la polvere e rimane tutto nel serbatoio! La foto è del primo utilizzo dopo aver spazzato con scopa!! “

🔎 Vedi tutte le Recensioni

Hai ancora dubbi? Guardalo in azione!



Tabella Comparativa dei Migliori Robots Aspirapolveri del 2020

Nota: se usi il tuo smartphone, fai scorrere la tabella => con il dito per vedere tutte le colonne

Altezza7654321
VincitoriMigliore Risparmio
Piu Economico
Like
Qualita-Prezzo
Diamante
Il Migliore
FotoRowenta Smart Force Essential - Robottino AspirapolvereIrobot Roomba 605 - Robottino AspirapolvereEcovacs robotics deebot n79s Robottino AspirapolvereIlife V5SPRO - Robottino AspirapolvereIrobot Roomba 960PNG - Robottino AspirapolvereTaurus Striker Mini Rosso aspirapolvere robot - Robottino AspirapolvereIrobot Roomba 960 - Robottino Aspirapolvere
ModelloTAURUSROOMBA 605ECOVACSILIFE V5SPROROWENTAXIAOMIROOMBA 960
Altezza7 cm9,2 cm7,8 cm10 cm8 cm9,6 cm9,1 cm
Batteria75 min60 min100 min120 min150 min150 min75 min
NavigazioneNoSensoreSensoreSensoreSensoreMappatura con WifiMappatura con Wifi
FiltroNoAeroVacHEPAHEPANoHEPAAeroVac
Rumore50 dB60 dB67 dB50 dB65 dB54-67 dB70 dB
Funzione lavaggioNoNoNoSíNoSíNo
Prezzo?👁 Vedi👁 Vedi👁 Vedi👁 Vedi👁 Vedi👁 Vedi👁 Vedi

Guida all’acquisto per comprare il Miglior Robot Aspirapolvere del 2020

Guida all'acquisto dei migliori robots aspirapolvere

Se pensi che con una scopa, una paletta e uno straccio hai più che abbastanza per mantenere i tuoi pavimenti in buone condizioni… hai ragione. Questo è basilare, ma probabilmente hai un aspirapolvere che tiri fuori di tanto in tanto, probabilmente un mocio per lucidare il tuo parquet o il pavimento, ecc.

Rifletti un attimo su quante cianfrusaglie hai in casa, solo per pulire i pavimenti. Tutto questo può essere notevolmente ridotto investendo in un robot di pulizia, che finalmente si occuperà della sporcizia sul pavimento, senza che tu debba investire tempo o sforzi.

Ti andrà benissimo se:

  • hai poco tempo (o desiderio) per fare le pulizie a casa
  • hai bambini piccoli che strisciano e hai bisogno di avere un pavimento pulito
  • hai animali domestici a casa che spargono peli dappertutto
  • siete allergici alla polvere e dovete fare particolare attenzione alla polvere e allo sporco

Se non acquisti un modello di fascia alta, tieni presente che un aspirapolvere robotizzato non funziona in profondità. Dai, non ti libererà di fare una pulizia generale ogni tanto. Inoltre, un aspirapolvere robotizzato a casa può essere una fonte di divertimento in più. Ecco un esempio:

Quanto vale un buon Robot Aspirapolvere?

Come sempre, dipende. Ma questo è uno dei casi in cui di solito non ci sono imbrogli, e il prezzo è un buon indicatore per conoscere la qualità di ciò che si ottiene. Migliore è il meccanismo, più ti costerà. Ed è per questo che si possono trovare aspirapolvere robot nella gamma dei 100 euro, e altri che sono pericolosamente vicini ai 1000.

Significa che il più economico non funzionerà per te? Non necessariamente, ma significa che ti porti a casa un apparecchio molto semplice che serve come aspirapolvere ma che non ti darà tutte le caratteristiche che trovi in un robot di fascia alta: programmazione esaustiva, scansione intelligente di tutta la casa, WiFi, ecc.

Quindi devi trovare il giusto equilibrio tra il tuo budget e la tecnologia avanzata che probabilmente vorrai, non appena la vedrai. Se hai un budget limitato, al principio puoi provare con un robot aspirapolvere più semplice per poi fare il salto a uno più costoso che ti offre più opzioni e personalizzazione.

Caratteristiche tecniche da tenere in considerazione

➤ Tipo di superficie

Un pavimento piastrellato non è come un parquet o un tappeto. È una cosa che dovresti considerare quando scegli un modello di robot aspirapolvere, in quanto esistono alcuni che non rispondono bene ai pavimenti morbidi, o hanno rulli che possono essere troppo aggressivi per i legni delicati.

Se hai tappeti molto densi o animali domestici, vorrai che il robot abbia una modalità di aspirazione extra, in modo da poter applicare la massima potenza a queste aree specifiche con peli di cane o gatto ad esempio.

Aspirapolvere robot con cane

➤ Rulli anti-intasamento

Prima o poi dovrai pulire il robot aspirapolvere di possibili residui, svuotare il serbatoio dalla sporcizia e i rulli dovranno essere puliti per garantire sempre le migliori prestazioni del robottino.

Tuttavia, alcuni robot aspirapolvere includono un sistema anti-intasamento che impedisce che si inceppino, soprattutto quando si ha a che fare con tappeti di grandi dimensioni o aree molto sporche.

Se hai animali domestici pelosi, come un cane o un gatto, non esitare: ti interesserà.

➤ Modalità di ricarica

La maggior parte dei modelli include una base di ricarica, che viene lasciata inserita e fissata da qualche parte in casa. Molti robot tornano da soli quando si accorgono di aver esaurito la batteria, quindi la base deve trovarsi in un luogo accessibile senza ostacoli che impediscano il passaggio della macchina.

Se non hai molto spazio in casa, ci sono degli aspirapolvere che ti permettono di fare a meno della base e di ricaricarla direttamente collegando un cavo.

➤ Durata della batteria

Più grande è la tua casa, più ti preoccupi della durata della batteria. La maggior parte dei modelli sono circa 60 minuti, più che sufficienti per la pulizia quotidiana, ma ce ne sono alcuni che possono superare le 2 ore. Come di consueto quando si parla di batterie, la durata data dal costruttore viene stimata e dipende dal fatto che si utilizzi il robot in modalità eco o a piena potenza.

➤ Livello di rumore

Un robot di pulizia è di solito molto più silenzioso di un aspirapolvere tradizionale… ma non smette di fare rumore. Se hai intenzione di stare a casa quando l’apparecchio è in funzione, cerca un livello sonoro che puoi tollerare. La soglia di resistenza di ognuno è diversa, ma a partire da 65/70 dB inizia ad essere considerato rumore. Ricordati il grande vantaggio di questi apparecchi: farai qualcos’altro. Non lasciare che il rumore ti fermi.

Aspirapolvere robot che pulisce sotto il divano

➤ Dimensioni

Se si ha poco spazio in casa, è una cosa da tenere in considerazione, poiché il diametro può variare molto da un modello all’altro condiziona anche la capacità del serbatoio e la frequenza con cui lo si deve svuotare.

Tuttavia, il fattore più importante è l’altezza, poiché questa determinerà se l’aspirapolvere può pulire sotto i tuoi mobili o no.

Non dimenticare di controllare questo prima di acquistare, in modo da non avere la spiacevole sorpresa che il robot non vada sotto il divano per un solo centimetro.

➤ Lavaggio a umido o a secco

Anche se il concetto del robot aspirante è quello di lavorare a secco, alcuni modelli incorporano un serbatoio dell’acqua che svolge una funzione simile a quella dello scrubbing. Alcuni funzionano per sgocciolamento, altri incorporano uno straccio che funziona sul bagnato.

È importante dire che questo non sostituisce una buona pulizia tradizionale, ma è uno strumento di pulizia in più che terrà i pavimenti più brillanti e le macchie a distanza.

➤ Filtri

Le spazzole dell’aspirapolvere robot raccoglieranno polvere e particelle, che possono rimanere nell’aria che respiri o entrare nei meccanismi del robot e danneggiarli nel tempo. Ecco perché è importante avere un qualche tipo di filtro, molto meglio se è HEPA, che non solo previene tali danni ma purifica l’aria mentre è in funzione. Il marchio Roomba utilizza filtri AeroVac, prodotti dall’azienda, molto simili all’HEPA.

➤ Sistema di orientamento

Determina il modo in cui il robot si muove per pulire, ed è uno degli elementi che più influenza il prezzo. I modelli più semplici si muovono in modo casuale nello spazio disponibile, hanno un piccolo paraurti che impedisce che si danneggino quando urtano un mobile, e quando ciò accade cambiano direzione.

Un passo avanti, la maggior parte ha sensori a infrarossi che li avvertono quando un oggetto si trova davanti a loro. Se sono di buona qualità, evitano di urtare i mobili (ed eventuali segni) rendendo la navigazione un po’ più intelligente.

Alcuni hanno anche un sensore di sporcizia incorporato, che permette di riconoscere le aree che necessitano di particolare attenzione, come le zone di passaggio o sotto il tavolo da pranzo.

Infine, i modelli più avanzati hanno un sistema di navigazione che mappa la casa, creando una planimetria dell’intera superficie da pulire. Così, il robot controlla perfettamente le aree che ha attraversato e quelle che non ha attraversato, facendo attenzione a non dimenticarne nessuna.

➤ Telecomando & WiFi

I robot aspirapolvere più semplici vengono azionati con un semplice pulsante di accensione, ma è sempre più comune trovare un telecomando nella scatola. Questo controlla funzioni aggiuntive, come la modalità di pulizia o la programmazione, che permettono di dimenticare la pulizia anche quando non si è in casa.

I modelli più avanzati hanno una connessione WiFi e sono controllati da un’app sul cellulare. Lì si può fare una programmazione più approfondita, controllare l’efficienza di ogni sessione di pulizia, o ricevere un avviso quando c’è un problema, come ad esempio un inceppamento del motore.

➤ Sensori anticaduta

Indispensabile se hai una casa a due piani, o c’è la minima possibilità che il tuo robot possa cadere da una rampa di scale. Alcuni robot di pulizia hanno anche una sorta di “sensore di vuoto”, interessante per evitare che cadano in un buco o in un gradino. Il problema è che, se hai un tappeto nero, può essere scambiato per un buco e non si pulisce.

➤ Muro virtuale

Ci permette di definire un’area specifica in cui non vogliamo che il nostro robot per l’aspirapolvere funzioni. È molto utile per proteggere le ciotole degli alimenti per animali, ad esempio, o per evitare che entrino in stanze più complicate, con molti cavi o materiali delicati sul pavimento. Gli impedisce anche di uscire in giardino se non c’è un battiscopa che lo fermi.

Esistono vari sistemi per la creazione di un muro virtuale, normalmente con sensori a infrarossi che il robot identifica come un ostacolo insormontabile; oppure tramite una banda magnetica, che viene posta come barriera. Alcuni marchi incorporano l’opzione “alone”, che genera un’area di sicurezza circolare intorno all’oggetto da proteggere.

Qual è la migliore marca di robot aspirapolvere?

Fino a poco tempo fa l’unico marchio da guardare era l’iRobot Roomba. Infatti, più di uno di voi sentirà dire che hanno una Roomba a casa, indipendentemente dalla marca che si mette sull’etichetta.

Roomba è per la pulizia dei robot come Apple è per i computer: prestazioni impeccabili ma prezzi elevati. E… perché non dirlo, c’è un certo status sociale associato al marchio.

Tuttavia, come nella maggior parte degli elettrodomestici, la democratizzazione della tecnologia significa che ultimamente sono apparse sul mercato altre marche che resistono all’onnipotente Roomba: LG, Philips, Rowenta, Taurus, Vileda…

E naturalmente le aziende cinesi hanno preso l’iniziativa e hanno iniziato a competere fortemente, non solo nel settore della fascia bassa o delle private label, ma anche con caratteristiche non molto inferiori ai modelli di punta: Xiaomi, iLife o Ecovacs sono grandi esempi di questa tendenza.

Roomba vs Conga

iRobot Roomba e Conga, della società spagnola Cecotec, sono i marchi che dominano il mercato dei robot aspirapolvere, e molte volte sorgono dubbi nella scelta tra l’uno o l’altro. Per aiutarti a decidere, ecco le differenze principali:

  • Il prezzo. Gli aspirapolvere Roomba sono al top della gamma, e questo si vede nel prezzo. Le Cecotec, invece, sono più economiche e hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo.
  • L’esperienza. IRobot Roomba è sul mercato da oltre 20 anni, mentre gli aspirapolvere robot Conga sono molto più recenti.
  • L’innovazione. Roomba è lo specchio in cui si guardano gli altri produttori di questo apparecchio. All’epoca erano chiaramente impegnati nella ricerca e sviluppo, anche se ora che si sono consolidati abbiamo l’impressione che diano priorità all’affidabilità rispetto agli “esperimenti”. In cambio, alla Conga ci hanno messo le batterie e ci sorprendono con ogni modello. Ad esempio, tutti i modelli Cecotec includono una funzione di lavaggio, anche se nei modelli più semplici è abbastanza semplice.

Ovviamente, tutto dipende da quello che stai cercando, quindi ecco la nostra raccomandazione:

  • Se vuoi un marchio affermato e non ti dispiace pagarlo: iRobot Roomba.
  • Se sei alla ricerca di un buon rapporto qualità-prezzo e il marchio non è così importante per te: Cecotec Conga.
  • Se desideri un semplice robot aspirapolvere, la Cecotec Conga include degli extra molto interessanti nei suoi modelli più basilari, come lo scrubbing o il filtro HEPA.
  • Se sei alla ricerca di funzioni premium e di un certo “status”, Roomba è la tua scelta. Comprare un iPhone non è come comprare un telefono Android, vero? Beh, è un po’ lo stesso.

La tecnologia della Rumba non è più esclusiva e altri marchi come Cecotec fanno lo stesso o anche di più (come la funzione di lavaggio o la mappatura laser). Ma con l’iRobot hai sempre la garanzia di acquistare un apparecchio “impeccabile”, con un funzionamento perfetto e progettato per durare nel tempo.

Qualunque cosa tu scelga, una cosa è chiara: in entrambi i casi stai facendo un ottimo acquisto. Sia Roomba che Conga sono i marchi di riferimento, e rispondono molto bene nelle loro diverse gamme.


🤔 Domande frequenti

➤ Cos’è un robot aspirapolvere?

Si tratta di un aspirapolvere robotizzato autonomo con programmazione intelligente e un sistema di pulizia limitato. Alcuni modelli utilizzano spazzole rotanti per raggiungere gli angoli più stretti. Altri includono una varietà di funzioni di pulizia ( sfregamento, lavaggio, sterilizzazione ecc.) insieme all’aspirazione.

➤ Qual è il miglior robot aspirapolvere?

Le migliori marche sul mercato sono iRobot Roomba e Conga.
iRobot Roomba e Conga, della compagnia spagnola Cecotec, sono i marchi che dominano il mercato dei robot aspirapolvere.

➤ Quanto costa un robot aspirapolvere?

Questo dipende molto dal modello e dalle sue caratteristiche. Si parte da un minimo di circa 100 euro per i modelli più elementari fino a 1500 euro circa per i modelli più avanzati.

➤ Dove comprare un robot aspirapolvere?

Se stai cercando un catalogo completo con le migliori marche e modelli di aspirapolvere robot al miglior prezzo, la consegna più veloce e molte recensioni da parte di altri acquirenti reali, Amazon, è il negozio online leader del settore.


💬 A questo punto solo possiamo chiedervi di aiutarci a condividere questo post sui vostri Social in modo da poter raggiungere più persone interessate a questo argomento. Basta cliccare su alcuni dei pulsanti qui sotto. GRAZIE MILLE! 😀

⬇ ⬇ ⬇

Lascia un commento